Consigli del Professionista
Interno
Consigli del Professionista
Esterno
Astuzie

- Non indugiare mai sul medesimo punto durante la levigatura. La scelta della finitura accentuerà inevitabilmente i difetti e le irregolarità (incavi, ondulazioni).

 

- Per un risultato eccellente, sostituite gli abrasivi non appena l'efficacia della levigatura diminuisce.

 

- Un parquet levigato è molto sensibile alla sporcizia. Prendete tutte le debite precauzioni onde evitare le eventuali macchie e tracce di calzature.

 

- Se volete tinteggiare il vostro parquet, sfruttate questa tappa: le tinte e le decorazioni si effettuano sempre sul legno nudo quindi dopo la levigatura e prima della finitura.

 

 

Levigare il vostro parquet

 

Preparazione del supporto

- Affittare una levigatrice da parquet. I modelli proposti per l’affitto sono in genere leggeri e di semplice uso.

- Togliere tutti i mobili e oggetti dal locale.

- Ribattere le teste di chiodi prominenti con un martello e un punteruolo

- Sostituire le lamine di legno rovinate.

- Indossare una maschera antipolvere, occhiali di protezione e un casco antirumore.

- Aprire le finestre e chiudere le porte, poiché il lavoro produce polvere.

- Per facilitare la levigatura, è obbligatorio eliminare, se necessario, i residui di colla con uno Sverniciatore Syntilor e la mano superficiale di cera con il Decerante Syntilor.:

 

Super Sverniciatore Speciale Legno

Super Sverniciatore Universale

Sverniciatore all’acqua Universale Aquaréthane®

Decerante

 

 

Come levigare?

La levigatura permette di avere una superficie piana e pulita su parquet nuovi o vecchi, eliminando le macchie e le vecchie finizioni (vetrificatori, oli …). Il legno è rimesso a nudo e uniforme. La levigatura garantisce il successo delle vostre applicazioni.

 

Levigare in 3 passaggi, con delle bande via via più fini.

 

- Per mettere a nudo il legno: utilizzare abrasivi a “grana spaziata” (grana grossa).

- Per cancellare le tracce di levigatura: usare abrasivi a “grana media”.

- Per un bella finizione: lucidare con abrasivi a “grana fitta” (grana piccola)-

 

- Manovrare la levigatrice nel senso delle fibre del legno o nel senso della luce.

 

- Con l’aiuto di un aspiratore, spolverare il Vostro parquet, senza dimenticare colonne, radiatori, muri e davanzali delle finestre.

 

 



Luogo :

Città :

Paese :